venerdì 5 febbraio 2016

CATTAS

Questa frittelle sarde a forma di spirale sono qualcosa di eccezionale e sono fatte senza uova. Queste zeppole cambiano ingredienti e nome a seconda della zona e si preparano solitamente a Carnevale anche se, prepararle è sempre un piacere perché sono davvero molto semplici e buone. Vi serviranno pochi e semplici ingredienti per preparare queste frittelle e il procedimento è facile da fare. Per la riuscita precisa della forma a spirale delle frittelle sarde vi servirà un imbuto. Sono ottime mangiate a colazione o a merenda nel pomeriggio, accompagnate da una tazza di cioccolata calda; quando fuori piove e fa freddo è l'ideale prepararle e gustarle davanti alla televisione o il camino anche se, queste frittelle non conoscono stagioni. Sono chiamate anche zippulas o frisjiole e il video che ho scelto per voi vi farà vedere perfettamente come realizzarle in modo esemplare. Buona visione e buone cattas a tutti voi.

















PLAY VIDEO

Nessun commento:

Posta un commento